Controllare gli elettrodomestici di casa con lo smartphone

Oggi vi voglio parlare di domotica e in particolare della possibilità di controllare tutti gli elettrodomestici della casa direttamente dallo smartphone anche se siamo in giro.
Questo è reso possibile dal Broadlink, un dispositivo davvero utile e innovativo che possiamo acquistare a poche decine di euro!

La domotica, dall’unione della parola domus, che in latino significa “casa”, e del suffisso greco ticos, che indica le discipline di applicazione, è la scienza interdisciplinare che si occupa dello studio delle tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa.

Ma vediamo come funziona.

Il Broadlink è un piccolo dispositivo che si collega alla corrente e alla rete wifi.

Innanzitutto va scaricata e configurata la app sullo smartphone (versione Android da Google Play Store oppure IOS sull’App Store iTunes).

Quindi accendiamo il nostro Broadlink e dopo aver configurato la rete wifi possiamo aggiungere nuovi telecomandi con funzionalità SMART all’interno dell’app.

Ma cosa possiamo fare col Broadlink?

Possiamo accendere il climatizzatore prima di tornare a casa, mentre siamo in autobus o ancora in ufficio. Oppure attraverso la funzione Gesture Control, possiamo associare alcune gesture ad un tasto del telecomando, per esempio con uno swipe verso l’alto alzare il volume, oppure passare al canale tv successivo. Infine un’altra funzione utile è quella di creare task (azioni) per inserirli all’interno di uno scenario, modificando i tempi che intercorrono tra l’esecuzione delle varie azioni, ad esempio accendere il nostro lettore blu-ray, contemporaneamente la tv e subito dopo accendere le casse audio. Insomma una vera figata!

Puoi fare il backup di tutto sullo spazio cloud della Broadlink o trasferire le impostazioni tra due smartphone connessi alla stessa rete. Se in casa hai altri prodotti della Broadlink, i device possono interagire tra loro anche attraverso comandi IFTTT “if this, then that”.

Supporta 5.000 modelli di elettrodomestici, TV, climatizzatore, casse degli altoparlanti, tende …

Siete convinti? Bene, allora non vi resta che acquistarlo, ci sono due versioni, una standard, RM mini 3, che funziona solo con i telecomandi a raggi infrarossi (che copre il 99% dei nostri telecomandi) e la versione RM PRO che funziona anche con quelli in radiofrequenza (come i telecomandi apricancello). Secondo me in generale è sufficiente la versione standard, in ogni caso di seguito vi metto entrambi i link su Amazon, mentre se volete saperne di più cliccate qui per leggere il sito ufficiale.

Versione IR (RM mIni 3):

Versione IR + RF (RM Pro):

Non mi resta che darvi appuntamento al prossimo articolo. Alla prossima!

Condividi o contatta su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*