Acquisti su Amazon: come funziona?

Chi è Amazon

Amazon è la più grande azienda di commercio elettronico al mondo, ha chiuso il 2016 con un fatturato di 136 miliardi di $ e oltre 340.000 dipendenti. La sede principale è a Seattle, negli Stati Uniti ma ha magazzini di distribuzione sparsi in tutto il mondo. In Italia i centri di smistamento si trovano nel Lazio, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia.

Come funziona

Il funzionamento è piuttosto semplice. Una volta registrati al sito, sarà sufficiente cercare l’articolo che ci interessa, aggiungerlo al carrello, mettere un indirizzo per la consegna, pagare e quindi aspettare che il prodotto ordinato ci venga consegnato a casa.

Durante la ricerca potete impostare numerosi filtri. Il mio consiglio è quello di selezionare tra i venditori Amazon.it, di seguito vi spiegherò il motivo.

Per pagare sono accettate le seguenti carte: Visa, Visa Electron, Postepay, Prepagate Paypal, American Express, Mastercard, Maestro Internazionale (emessa all’estero), Carta Si. Se hai bisogno di chiarimenti ti consiglio di visitare la pagina Metodi di pagamento di Amazon.

Chi sono i venditori su Amazon?

A differenza di quello che molti possono pensare, quasi tutti i prodotti venduti dalla piattaforma non sono di Amazon ma di negozi e aziende affiliate ad Amazon. Ci sono due tipologie di venditori: FBA (Fulfillment by Amazon) e FBM (Fulfillment by Merchant). Vediamo l’immagine seguente:

In pratica i venditori FBM utilizzano Amazon come appoggio ma ci pensano loro a spedire al cliente e stessa cosa per eventuali resi.

I venditori FBA, al contrario, si appoggiano per tutta la fase logistica ai magazzini Amazon. Pertanto il cliente si interfaccerà direttamente con Amazon per tutte le fasi. Inoltre solo per i venditori FBA è possibile usare Amazon Prime che vedremo a breve.

Andate sulla barra di ricerca e cercate il prodotto che vi interessa cliccando su lente di ingrandimento. A questo punto sulla barra di sinistra ci sono un’infinità di filtri da poter usare, scorrete in basso fino alla voce “Venditore” e selezionate Amazon.it. Se non è presente nella lista cliccate su “Vedi altri”.

Amazon Prime

In Italia Amazon offre il servizio Amazon Prime, un programma a iscrizione annuale che prevede numerosi vantaggi tra cui un numero illimitato di spedizioni gratuite con consegna in un giorno lavorativo su oltre un milione di articoli.

La quota di iscrizione ad Amazon Prime è di €36 all’anno o €4,99 al mese.

Per chi si abbona fino al 3 aprile o per chi ha il rinnovo automatico che scatta entro il 4 maggio 2018 Amazon Prime sarà ancora €19,99 ma solo per il primo anno. Gli abbonamenti successivi si rinnoveranno automaticamente a €36/annui.

In aggiunta alle spedizioni gratuite in un un solo giorno lavorativo, permette l’archiviazione di foto illimitate sul proprio Cloud oltre che l’accesso anticipato a offerte e promozioni.

Si può provare gratuitamente Amazon Prime per 30 giorni decidendo, terminato il periodo di prova, se continuare a sfruttare i vantaggi di Amazon Prime pagando la quota annuale o mensile, oppure disattivare il rinnovo senza costi aggiuntivi.