App per seguire l’eclissi totale di Sole del 2 luglio

Il prossimo 2 luglio nell’Oceano Pacifico meridionale ci sarà un’eclissi solare totale che oscurerà in pieno giorno il cielo del Cile e Argentina.

Per i molti che non potranno recarsi in sud-america il museo di San Francisco ExploratOrium ha realizzato in collaborazione con la NASA un’app per poter seguire l’evento in diretta e non solo. L’app che ha vinto il 2018 Webby Award si chiama “Total Solar Eclipse” e il team di ExploratOrium si recherà all’Osservatorio Cerro Tololo della National Science Foundation in Cile per catturare l’evento e trasmetterlo in streaming in tutto il mondo.

Clicca qui per scaricare la versione Android

Clicca qui per scaricare la versione per iOS

Se invece vi trovate a passare dal sud-america allora non dovete lasciarvi sfuggire questo avvenimento e per non farvi trovare impreparati cliccate a questo indirizzo, si aprirà un pdf della NASA con tutte le informazioni utili.
Siete impegnati il 2 luglio? Nessun problema, ecco una lista delle prossime eclissi (parziali o totali) visibili dall’Italia:

  • Eclissi lunare parziale – 16 luglio 2019
  • Eclissi solare anulare – 21 giugno 2020
  • Eclissi solare anulare – 10 giugno 2021
  • Eclissi solare parziale – 25 ottobre 2022
  • Eclissi lunare parziale – 23 ottobre 2023
  • Eclissi solare parziale – 29 marzo 2025
  • Eclissi lunare totale – 7 settembre 2025
  • Eclissi solare totale – 12 agosto 2026
  • Eclissi lunare parziale – 28 agosto 2026
  • Eclissi solare totale – 2 agosto 2027

12 Agosto 2026: In Italia l’oscuramento del disco solare supererà il 97% in Sardegna, il 95% al nord-ovest, il 90% su gran parte del centro-nord e il 60-70% su gran parte del Paese. Nelle zone del sud, tra Puglia, Calabria e Sicilia orientale, l’oscuramento sarà soltanto del 40%. Lo spettacolo più bello sarà tra Groenlandia, Islanda, Portogallo, Spagna, Baleari e Algeria dove l’oscuramento sarà del 100%.

2 Agosto 2027: L’eclissi quel giorno sarà totale a Lampedusa, 98% in Sicilia e interesserà tutti e 5 continenti. In Italia l’oscuramento supererà il 90% in tutto il sud, 75-80% al centro e superiore al 60% al nord.

Per ora, ma solo per ora, è tutto… Al prossimo articolo!

Condividi o contatta su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*