Junker: l’app per la raccolta differenziata

Differenziare i rifiuti è fondamentale per salvaguardare l’ambiente ma spesso capita che non sappiamo dove smaltire l’imballaggio, carta o plastica? Oppure indefferenziato? Ecco che ci viene in soccorso un’app davvero unica nel suo genere. Creata da un team di giovani sviluppatori della start-up bolognese Giunko, Junker si presenta con un’interfaccia piacevole e un funzionamento semplicissimo: basta inquadrare con lo smartphone il codice a barre del prodotto e sul display apparirà l’indicazione su come smaltire l’imballaggio.

E se il prodotto non c’è? nessun problema, basta fotografarlo e inviarlo e Junker risponderà con le info richieste in pochi minuti!

Tra le molte funzioni di Junker c’è anche la possibilità di richiedere feedback su come smaltire i prodotti più difficili da identificare come ad esempio olii esausti, RAEE, cartucce, etc…
Attualmente nel database sono presenti oltre 1,5 milioni di prodotti censiti e più segnalazioni riceve e più diventa efficace ed utile per tutti.

Junker può vantare su numerosi riconoscimenti, come il Premio Qualità al Waste MOB 2019 di Torino lo scorso 22 maggio. Insomma non resta che scaricare l’app e iniziare a differenziare… in modo corretto!

Clicca qui per scaricare la versione per Android

Clicca qui per scaricare la versione per iPhone

Condividi o contatta su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*