Cosa è Zalando?

Quest’anno Zalando festeggia i 10 anni di attività, così ho deciso di scrivere un articolo, specie per quei pochi che ancora non lo conoscono
Zalando è una società di e-commerce fondata in Germania specializzata nella vendita online di scarpe, vestiti e altri accessori.
Il punto di forza è che le spedizioni e resi sono gratuiti oltre ad avere un efficiente call center. Il cliente ha 100 giorni di tempo per decidere se la scelta è stata giusta altrimenti si rispedisce tutto al mittente, senza pagare un euro.
Il modello del sito e-commerce è stato inizialmente scopiazzato dai vari portali americani come ebay e airbnb per poi adattarlo al mercato europeo.

Un po’ di storia


Robert Gentz e David Schneider si conoscono all’università e decidono di aprire una startup, un sito e-commerce sulla falsariga di ebay. Il progetto si trasforma in un fallimento ma i due non demordono e ci riprovano proponendo agli utenti uno spazio online dove acquistare le scarpe. Correva l’anno 2008 e a ottobre Zalando.de era online. La sede si trova a Berlino e i pacchi vengono preparati nel seminterrato degli uffici e ritirati quotidianamente da DHL. Inizia la crisi finanziaria partita da Wall Street. Ma Zalando sopravvive e, anzi, diventa uno dei migliori esempi di successo tra le startup europee tanto che nel 2009 il magazzino di Zalando viene trasferito in una sede più grande, sempre a Berlino. Non teme neppure la minaccia di Amazon, che sta arricchendo il suo catalogo fashion anche per i clienti del Vecchio Continente. Anzi, Zalando comincia ad uscire fuori dai confini tedeschi espandendosi in Austria. Nel frattempo Rubin Ritter si unisce ai due amici. Siamo nel 2010 e il fatturato supera i 100 milioni di euro. Zalando è presente anche in Olanda e Francia. Nel 2011 arriva in Italia e soltanto un anno dopo, nel 2012, copre 14 paesi europei. Oggi Il fatturato della società supera i 3 miliardi di euro a fronte di 10.000 dipendenti. Nello store Zalando ci sono 150.000 articoli di 1.500 brand differenti.
Numeri di non poco conto per un’azienda che soltanto 10 anni fa doveva ancora nascere…

Condividi o contatta su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*