Google Calendar: molto più di un semplice calendario!

Google Calendar (il calendario di Google) è un’applicazione disponibile per Android, iOS e PC (versione web). Si può scaricare gratuitamente da Playstore o ITunes e non va confuso col calendario già preinstallato negli smartphone, come quello di Huawei o di Iphone.

Perché installare un’altra applicazione?
Perché Google Calendar non è un altro calendario digitale ma si tratta di un’app integrata con Chrome che offre tante potenzialità. Ve ne mostrerò solo alcune, ma se avete dubbi o esigenze particolari vi basterà cercare su Google oppure semplicemente scrivermi.

Sincronizzazione Smartphone e PC (Chrome)
Uno degli aspetti più interessanti è la sincronizzazione del calendario Google tra lo smartphone e il browser del PC (in particolare Chrome). In poche parole, immaginate di trovarvi a lavoro, seduti davanti al vostro computer. Potete tranquillamente aprire Google Calendar e aggiungere un evento che subito ve lo troverete anche sul vostro smartphone e viceversa.

Integrazione di tutti i calendari (compreso Facebook)
Avete salvato l’evento “cena con amici” sul calendario dello smartphone ma non su Calendar? Nessun problema, tra le opzioni c’è quella di visualizzare gli eventi dell’account del telefono. Ma non finisce qui. È possibile infatti importare calendari da varie fonti. Ad esempio potete importare il calendario di lavoro che avete su Outlook oppure quello delle ferie compilato in Excel e con un semplice tocco scegliere di visualizzarlo o meno. È anche possibile esportare (ad esempio in excel) il calendario di Google Calendar.

Tra le caratteristiche più utili è la perfetta integrazione con il social per eccellenza. Vi arriva una notifica su Facebook per partecipare ad un evento e flaggate su “parteciperò”. Come per magia troverete l’evento (con tanto di immagine) direttamente su Google Calendar! Se togliete il “parteciperò” da Facebook l’evento andrà via anche da Calendar.

Ricevere un’agenda giornaliera
Come la maggior parte dei calendari Google Calendar può essere visualizzato in modalità Mensile, settimanale, giornaliera o agenda. Per quest’ultima tipologia c’è una simpatica funzione che permette di ricevere l’agenda giornaliera con tutti gli appuntamenti di giornata. Riceverai un’email con la tua agenda ogni giorno alle 05:00 di mattina e così inizierai la giornata con tutto già chiaro nella mente. Anche se non siamo uomini d’affari, ricordarsi di mettere benzina, fare la spesa,… risulta molto utile!
Percorso: Impostazioni > Impostazioni per i miei calendari > Notifiche generali > Agenda giornaliera

Impostare un luogo e aprirlo con Maps
Stai creando un appuntamento, “compleanno di tizio in pizzeria”. Se devi impostare un luogo preciso invece che scrivere la via nel campo descrizione puoi compilare l’apposito form per la Posizione. Man mano che scrivi ti verranno proposti dei completamenti automatici e selezionare il luogo (“pizzeria da caio”). Nel momento in cui dovrai andare all’appuntamento basterà cliccare su “pizzeria da caio” che si avvierà il navigatore.
Nella vista agenda Google metterà delle immagini o foto del luogo corrispondenti all’evento inserito, così da per avere un impatto visivo immediato sui singoli appuntamenti.

Condivisione con amici
Riprendiamo l’esempio sopra. Se vuoi condividere con gli amici l’evento “compleanno di tizio in pizzeria” basta aggiungere la mail degli amici tra gli invitati. Tutti lo riceveranno e troveranno nella loro applicazione Google Maps (sezione I miei luoghi) l’indirizzo della pizzeria.

Le funzioni sono tantissime, come ho detto all’inizio questi sono solo alcuni esempi. Il mio consiglio è quello di provarlo il più possibile per prenderci la mano e vedrete che poi non ne farete più a meno. A presto!

Condividi o contatta su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*