L’app per comprimere i video e liberare spazio sul cellulare

Un tempo c’erano le videocamere, oggi invece usiamo lo smartphone per riprendere qualunque cosa e grazie alle risoluzioni sempre più potenti i video hanno una qualità davvero buona. Tutto molto bello ma l’inconveniente è che se riprendiamo il nostro gatto per 1 minuto poi ci troviamo la memoria piena! Questo perché in alta risoluzione i video “pesano” centinaia di mega o persino gigabyte. Se non vogliamo cancellare i filmati l’unica soluzione è quella di comprimerli preservando così i ricordi. Per far ciò ci viene in soccorso Videocompress, un’applicazione leggera e gratuita che in pochi e semplici passi abbassa la risoluzione del video convertendolo nella dimensione che vogliamo.

Come funziona?

Una volta lanciata l’app si apre la schermata che indica i video presenti nel dispositivo. Selezioniamo il filmato che vogliamo comprimere.

Adesso possiamo cliccare direttamente su “Comprimi Video”.

Videocompress ci offre anche altre utili funzioni come tagliare il video o estrarre l’audio in formato mp3.

Ora non ci resta che scegliere quanto vogliamo comprimere, ovviamente più bassa è la dimensione del nuovo video minore sarà la qualità.

Tutto qua, l’applicazione creerà un nuovo video nella sua cartella. Se il video ottenuto non vi soddisfa potete effettuare una nuova compressione modificando il formato fino ad ottenere un risultato ottimale. A questo punto sta a voi, potete salvare il video originale in alta risoluzione sul PC oppure eliminarlo definitivamente.

Per ora l’applicazione sviluppata da una software house brasiliana è disponibile solo per i dispositivi Android e scaricabile da Google Play cliccando qui.

Alla prossima!

Condividi o contatta su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*